sabato, gennaio 07, 2006

Una passeggiata nella foresta per arrivare alle cascate, un bagno nell'acqua del torrente, qualche istante condiviso con i rasta che stanno festeggiando a suon di tamburi (... e cannoni!), Saint Vincent, l'isola che il turismo non ha ancora scoperto, ci ha regalato emozioni ed incontri. Carlos, la nostra guida, amico fraterno, ci accompagna alla scoperta non solo dei luoghi, ma delle persone, dei modi di vivere, della natura. I veri Caraibi, e la gente dei Caraibi, restano nel cuore.


Le strada, stretta fra mare e montagna, offre punti di vista meravigliosi.



Carlos conosce tutte le piante della foresta.


Il ponte di bamboo sul torrente...




Sotto la cascata...

1 commento:

verosassi ha detto...

Alla fine Carlos ci è riuscito a far fare il bagno nella cascata eh?
Quando c'eravamo noi ... c'era il 99% di umidità, pioveva, pioveva, pioveva ... e non morivamo dalla voglia di fare il bagno ! Ricordo di quel posto il delicato sapore del frutto del cacao ... ma com'è che da un frutto dal sapore di rosa, ne esce una tavoletta di cioccolato???
Vero